giovedì 20 ottobre 2011

Quando l'Italia aiuta a capire la Libia

Da giorni è in atto, nei  media italiani, un'intensa campagna di stampa di denigrazione della rivoluzione libica, la cui manifestazione più evidente è l'intera pagina che il maggiore quotidiano italiano ha dedicato alla descrizione di "incendi, terrore e caccia all'uomo" che imperverserebbero in quel paese irrimediabilmente devastato dalla violenza (Corriere della Sera 16 ottobre 2011, p. 19).